La Pasqua
e le ricorrenze pasquali
 

 

 

Ascensione (particolare) Giotto di Bondone
(Cappella degli Scrovegni, Padova) XIV° sec.

 

 

   


Ascensione

 

La celebrazione dell'Ascensione cade nel giovedì che segue la quinta domenica dopo Pasqua (40 giorni dopo Pasqua, il giorno di Pasqua e' compreso nel conteggio dei 40 giorni), è quindi una festa mobile e in alcune nazioni cattoliche è festa di precetto riconosciuta a tutti gli effetti nel calendario civile.

In Italia l'Ascensione viene celebrata la domenica successiva al giovedì d'Ascensione.
L'Ascensione è una celebrazione che riveste grande importanza nella liturgia Cattolica perché segna la fine del soggiorno terreno di Gesù

Se ne trova traccia nei Vangeli di Marco, Luca e negli Atti degli Apostoli: quaranta giorni dopo la Sua resurrezione il Signore ascese al Cielo dal Monte degli Ulivi, sotto gli occhi degli apostoli.

 

Nella liturgia dell'Ascensione, letto il vangelo della Messa solenne, si spegne e poi si leva il cero pasquale per rappresentare la dipartita di Cristo dagli Apostoli e dagli uomini

 

 

 

 

     

Introduzione

Nascita di una tradizione

Domeniche di settuagesima, sessagesima e quinquagesima

Carnevale e Le Ceneri

La Quaresima

La Domenica delle Palme

La Settimana Santa

Pasqua

Ascensione

Pentecoste

Santissima Trinità

Corpus Domini

 

Il Calendario della Pasqua dal 2010al 2019

 

 

 

 

 

Progetto grafico, Testi © Francesca Sansone 1998 - 2010 tutti i diritti riservati