VERGINE
Agosto - Settembre   

 

2 012
dal 22 Agosto alle ore 16.50 circa del 22 Settembre
Glifo
e
Simbolo



La Fanciulla

 




Il simbolo, la fanciulla, rappresenta la potenza della fertilità latente e pronta ad esplodere.

Elemento

Terra


È un segno di Terra, la funzione della coscienza che Jung lega a questo elemento è la sensazione.
Tende alla consapevolezza della fisicità delle cose, vede la vita come una serie di problemi pratici.
Caratteristiche dei segni di Terra sono il realismo, la praticità, la prudenza e l'affabilità. Compensano la mancanza di immaginazione con l'energia che impiegano nel porre in atto le loro azioni.
Qualità

Mutabile

La qualità Mutabile rende instabili e naturalmente aperti alle influenze dell'ambiente, rendendo particolarmente "adattabili".

In particolare i nati sotto il segno della Vergine sono dominati dagli influssi dell'ambiente che li circonda.

Pianeta dominante


Mercurio

Il pianeta Mercurio, l'unico pianeta che combini insieme qualità maschili e femminili, domina i segni di Gemelli e Vergine.
Nella mitologia classica Mercurio era il messaggero degli dei.
In astrologia questo pianeta domina i viaggi sia dal punto di vista geografico che mentale, domina anche l'acquisizione della conoscenza, tutte le forme di comunicazione e gli oggetti che servono a comunicare (telefoni, giornali, libri, computer….) rendendo i nati sotto il suo dominio particolarmente predisposti verso il loro uso e la loro comprensione.

In astrologia medica domina il sistema nervoso. Le patologie legate all'azione di Mercurio sono quelle a carico del sistema nervoso.
Polarità
Yin, Femminile


La polarità Femminile determina introversione, sensibilità e ricca immaginazione
Pietra

Giada

Opale


Giada : utilizzata nell'antichità per la cura di malattie ai reni, è simbolo di lunga vita, apporta serenità e saggezza.
In Oriente questa pietra rappresenta il coraggio e l'altruismo.



Opale: In mano a una persona avida e malvagia questa pietra attira su di lui la sventura, se posseduta da una persona retta e giusta dona serenità, benessere e pace.
È la pietra che protegge i deboli contro le oppressioni.
Ha benefici influssi su disturbi della vista, insonnia e malattie del sistema nervoso.

Punto debole

Intestino
I Vergine hanno spesso problemi di gastrite o ulcera, per questo devono cercare di evitare particolari stati di stress e rilassarsi un po' di più prendendo la vita con maggior filosofia, evitare di inseguire obiettivi troppo onerosi per la loro salute psicofisica. Consigliato l'infuso di Basilico.
Il fiore

Gardenia



La Gardenia è simbolo di simpatia, ma denota anche una natura sofisticata e attenta ai particolari.

Altri fiori della Vergine: Giunchiglia, Mandorlo, Non ti scordar di me, Verbena.

Il colore

Celeste
Colori cangianti


 
Il metallo
Mercurio
 
Il profumo
Gardenia
 
Il giorno
Mercoledì
 
Caratteristica del segno
tenaci, volti al compimento del proprio dovere, votati alle proprie "missioni" sono l'essenza stessa dello spirito di abnegazione
   

 

 

L'Estate volge al termine, la natura si prepara a fare scorta delle ultime energie, le radici pompano faticosamente linfa verso i rami, ma ormai le energie cominciano a scarseggiare. In questo contesto di incertezza, di preparativi per il sonno invernale il Sole entra nella costellazione della Vergine.

Tra coloro che maggiormente badano all'aspetto pratico delle cose, i nati sotto il segno della Vergine sono raramente alle prese con problemi di tipo metafisico.

La naturale mancanza di immaginazione, conferita dal dominio dell'elemento Terra, viene temperata dalla polarità Femminile, ma la qualità Mutabile impedisce lo sviluppo di una propria sensibilità immaginifica: spesso i nati in Vergine pensano di essere dei creativi senza accorgersi che, alla fine, ogni loro sogno viene da loro stessi messo in relazione con la realtà e, tirate le somme, tutti i sogni svaniscono davanti ai problemi concreti.

Grande capacità di analisi, realismo e attaccamento al dovere ne fanno dei lavoratori attenti e instancabili, a volte eccessivamente pignoli: se un rimprovero si può fare al loro senso del lavoro è la mancanza di immaginazione e l'incapacità di improvvisare, di lasciare il tocco finale alla spontaneità, ma se così non fosse non apparterrebbero a questo segno.

Concreti, attaccati al dovere, hanno un grande senso della moralità e della legge, delle regole e dei limiti. Inflessibili verso sé e verso gli altri, possono diventare distruttivamente critici nei confronti degli altri, possono minare la propria sicurezza nel caso rivolgano le proprie critiche sul proprio lavoro.

Nati sotto questo segno:

 

Condottieri
 

Elisabetta I Tudor (Greenwich, 7 settembre 1533 – Londra, 23 marzo 1603) regina d'Inghilterra e d'Irlanda dal 17 novembre 1558 fino al 23 marzo 1603

   
Stato, Chiesa politica
 

Gaio Giulio Cesare Germanico (Caligola) (Anzio, 31 agosto 12 – Roma, 24 gennaio 41) inperatore romano

Girolamo Maria Francesco Matteo Savonarola (Ferrara, 21 settembre 1452 – Firenze, 23 maggio 1498) religioso e politico

Armand-Jean du Plessis duca di Richelieu (Parigi, 9 settembre 1585 – 4 dicembre 1642) cardinale e politico francese. Fu nominato primo ministro dal re Luigi XIII di Francia

Luigi XIV di Borbone (Saint-Germain-en-Laye, 5 settembre 1638 – Versailles, 1 settembre 1715) il Re Sole

Il visconte François-René de Chateaubriand (Saint-Malo, 4 settembre 1768 – Parigi, 4 luglio 1848)scrittore, politico e diplomatico

Madre Teresa di Calcutta (26 agosto 1910 - Calcutta, 5 settembre 1997) - Religiosa

   
Esplorazione
 

Reinhold Messner (17 settembre 1944) - Alpinista, esploratore e scrittore

   
Scienza e Medicina  

Luigi Galvani (Bologna, 9 settembre 1737 – Bologna, 4 dicembre 1798) fisiologo, fisico e anatomista

Antoine-Laurent de Lavoisier (Parigi, 26 agosto 1743 – Parigi, 8 maggio 1794) chimico

John Dalton (Eaglesfield, 6 settembre 1766 – Manchester, 27 luglio 1844) chimico e fisico

Michael Faraday (Newington, 22 settembre 1791 – Hampton Court, 25 agosto 1867) chimico e fisico

   
Letteratura, Teatro e Filosofia

Ludovico Ariosto (Reggio Emilia, 8 settembre 1474 – Ferrara, 6 luglio 1533) scrittore e drammaturgo

Giovan Domenico Campanella (Tommaso Campanella) (Stilo, 5 settembre 1568 – Parigi, 21 maggio 1639) filosofo, scrittore e poeta

John Locke (Wrington, 29 agosto 1632 – Oates, 28 ottobre 1704) filosofo

Johann Wolfgang von Goethe (Francoforte sul Meno, 28 agosto 1749 – Weimar, 22 marzo 1832) scrittore, poeta e drammaturgo

Georg Wilhelm Friedrich Hegel (Stoccarda, 27 agosto 1770 – Berlino, 14 novembre 1831) filosofo

Lev Nikolaevi Tolstoj (Jasnaja Poljana, 28 agosto 1828 – Astapovo, 7 novembre 1910) scrittore, drammaturgo e filosofo

Giovanni Carmelo Verga (Vizzini, 2 settembre 1840 – Catania, 27 gennaio 1922) scrittore

Agatha Mary Clarissa Miller, Lady Mallowan (Agatha Christie) (Torquay, 15 settembre 1890 – Wallingford, 12 gennaio 1976) scrittrice

Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo (Buenos Aires, 24 agosto 1899 – Ginevra, 14 giugno 1986) scrittore e poeta

Cesare Pavese (Santo Stefano Belbo, 9 settembre 1908 – Torino, 27 agosto 1950) scrittore, poeta e traduttore

Andrea Calogero Camilleri (Porto Empedocle, 6 settembre 1925) scrittore, sceneggiatore e regista

Stephen King (21 settembre 1947) - Scrittore

   
Arte

Renzo Piano (14 settembre 1937) - Architetto

Milo Manara (12 settembre 1945) - Fumettista italiano

   
Musica

Arnold Schönberg (Vienna, 13 settembre 1874 – Los Angeles, 13 luglio 1951) compositore

Leonard Bernstein (Lawrence, 25 agosto 1918 – New York, 14 ottobre 1990) compositore, pianista e direttore d'orchestra

Farrokh Bulsara (Freddie Mercury) (Stone Town, 5 settembre 1946 – Londra, 24 novembre 1991), cantante, compositore e musicista

Domenica Berté (Mia Martini) (Bagnara Calabra, 20 settembre 1947 – Cardano al Campo, 12 maggio 1995) cantante

Michael Joseph Jackson (Gary, 29 agosto 1958 – Los Angeles, 25 giugno 2009) cantautore, ballerino, coreografo, produttore discografico, attore, sceneggiatore

Andrea Bocelli (22 settembre 1958) - Cantante

   
Cinema e spettacolo

Giuseppe De Filippo (Peppino) (Napoli, 24 agosto 1903 – Roma, 26 gennaio 1980) attore, comico e drammaturgo

Greta Lovisa Gustafson (Greta Garbo) (Stoccolma, 18 settembre 1905 – New York, 15 aprile 1990), attrice

Ingrid Bergman (Stoccolma, 29 agosto 1915 – Londra, 29 agosto 1982) attrice

Vittorio Gassmann (Vittorio Gassman) - (Genova, 1 settembre 1922 – Roma, 29 giugno 2000) attore e regista di cinema, teatro e televisione

Richard Henry Sellers (Peter Sellers) (Southsea, 8 settembre 1925 – Londra, 24 luglio 1980) attore, regista e sceneggiatore

Peter Falk (16 settembre 1927) - Attore e produttore

Sean Thomas Connery (Fountainbridge, 25 agosto 1930) attore e regista

Sophia Loren (Sofia Villani Scicolone) (20 settembre 1934) - Attrice

Dario Argento (7 settembre 1940) - Attore, regista, sceneggiatore e produttore

Vincenzo Jacchetti (Enzo Iacchetti) (31 agosto 1952) - Comico, attore e conduttore televisivo

   
Sport

Angelo Fausto Coppi (Castellania, 15 settembre 1919 – Tortona, 2 gennaio 1960) ciclista

José Altafini (27 agosto 1938) - Calciatore e commentatore sportivo

Gian-Claudio Giuseppe "Clay" Regazzoni (Lugano, 5 settembre 1939 – Fontevivo, 15 dicembre 2006) pilota automobilistico di Formula 1

James S. Connors (Jimmy Connors) (2 settembre 1952) - Tennista

Giuseppe Saronni (22 settembre 1957) - Ciclista

Gerhard Berger (27 agosto 1959) - Pilota di F1

Giovanni Evangelisti (11 settembre 1961) - Atleta saltatore in lungo

Agostino Abbagnale (25 agosto 1966) - Canottiere

Michael Johnson (13 settembre 1967) - Atleta velocista



Progetto grafico, Testi © Francesca Sansone 1998 - 2012 tutti i diritti riservati