Logo Lunario

SoleGiugno 2011 Bandiera

calend


E' il sesto mese del calendario civile, conta 30 giorni.

Feste Principali: giorno 2 Festa della Repubblica (festa laica)


Sole Il Sole

Calcola Alba e Tramonto

Solstizio

Il giorno 21: Solstizio d'estate, il giorno più lungo dell'anno,
si passa dalla Primavera all'Estate

 

Luna La Luna



Luna Nuova Luna nuova 01 Giugno

 

quarta Lunazione detta
"Delle Praterie "

quarta lunazione

Particolare da:
"L'Abbeverata"

di Théodore Rousseau

 

Primo quarto Primo Quarto: 9 Giugno

 

Luna piena Luna Piena: 15 Giugno

 

Ultimo Quarto   Ultimo Quarto: 23 Giugno

Ultimo Quarto   Luna nuova  primo quarto  Luna piena

Calcola le Fasi Lunari

(link al sito di Marco Menichelli)



zodiaco1

Zodiaco

zodiaco2


Il giorno 21 alle 19.20 circa

Gemelli

il Sole esce dal segno dei
Gemelli

per entrare in quello del

Cancro 

Cancro



pianeti I Pianeti

Bandiera
Questo Mese


Bandiera Il giorno 2 si celebra la Festa della Repubblica

Ascensione  Il giorno 5 si celebra l'Ascensione

Pentecoste 

Il giorno 12 si celebra la Pentecoste

Trinità  Il giorno 19 si celebra la Santissima Trinità

Estate Il giorno 21 comincia L'Estate

Cancro

Il giorno 21 il Sole lascia il segno dei Gemelli ed entra in quello del Cancro


Corpus Domini

Il giorno 26 si celebra il Corpus Domini


fanciulla

Il nome Giugno deriva da nome del mese romano Junius che trarrebbe origine, secondo Ovidio, da juniores: "i giovani" a cui i romani dedicavano questo mese (avendo Romolo diviso la popolazione romana in due, i maggiori, gli adulti anziani, appunto, e i minori, i giovani abili alle armi, così che i primi governassero con la saggezza, i secondi con la forza delle armi) ; secondo altri deriverebbe dal nome della dea Giunone Juno, dea della luce, protettrice delle donne, delle nozze e dei parti, sposa-sorella di Giove e simbolo della prosperità femminile, a cui il mese era dedicato.

.


Altri nomi:


IndiceCalendario Arcaico Romano: Junius era il quarto mese del calendario e contava 30 giorni;


IndiceCalendario della Repubblica Romana: Junius era il quarto mese del calendario, contava 29 giorni.

IndiceCalendari Giuliano e Augusteo: Junius era il sesto mese del calendario e contava 30 giorni.

La tradizione romana dedicava questo mese alla dea Giunone,
moglie di Giove e dea della prosperità.
Anche tra i romani, come accade ancora oggi tra molte altre popolazioni, in questo mese si tenevano festeggiamenti per celebrare il Solstizio d'Estate;

Indiceper gli ebrei Sivàn è il nono mese del calendario, e prenderebbe il suo nome dal babilonese Simanu, dura 30 giorni e va da Maggio a Giugno, Tammùz, il decimo mese, prende il nome da un personaggio biblico, Dumuzi (l'Adone dei greci), ha 29 giorni e va da Giugno a Luglio, il suo nome babilonese era Duzu;

Indiceper i musulmani Rabe'e Al-Thani, che conta 29 giorni, è il quarto mese del calendario e va da Maggio a Giugno, mentre Jamadiyu'l-Avval ha 30 giorni, è il quinto mese e va da Giugno a Luglio;

Indiceper i persiani Khordad, terzo mese del calendario, contava 31 giorni e andava da Maggio a Giugno, mentre Tir, di 31 giorni, era il quarto mese e andava da Giugno a Luglio;

Indiceper i celti Simivisonios (tempo chiaro), ottavo mese del calendario, contava 30 giorni e andava da Maggio a Giugno, mentre Equos (tempo dei cavalli), nono mese, contava 30 giorni e andava da Giugno a Luglio;

Indiceanche i pellerossa d'America adattarono il computo dei mesi al sistema importato dai pionieri, ma i loro mesi erano legati alla vita della luna e, naturalmente, ogni popolo aveva nomi propri per i mesi dell'anno:
secondo la testimonianza di Alce Nero, del popolo Lakota, era: Luna che ingrassa;
per gli indiani Chippewa e Ojibwa era: Luna della Fioritura.

IndiceDurante la Rivoluzione Francese il periodo che andava dal 20 Maggio al 18 Giugno fu chiamato Prairial (Pratile), mentre quello che andava dal 19 Giugno al 18 Luglio prese il nome di Messidor (Messidoro).


fanciulla Nel Medioevo il mese di Giugno veniva rappresentato come un giovane che tosa un montone

È il mese di maggior ricchezza nel mondo agreste, l'erba nei prati è pronta ad essere falciata. Le messi giungono a maturazione, la frutta di molte specie è pronta ad essere raccolta, i giardini sono in fiore.

 Le giornate si allungano fino al giorno 21, giorno del Solstizio d'Estate, poi cominciano ad accorciarsi.

 La temperatura dell'aria si fa sempre più calda. Per una buona riuscita del raccolto il mese di Giugno deve essere caldo, le piogge non sono benvenute.

 

 

   
 

  Ramo1 Proverbi

Giugno la falce in pugno;

Giugno dà caldo e sete al contadin che miete

Giugno ciliegie a pugno;

L'acqua di Giugno rovina il mugnaio

Per san Barnabà la falce al prà; Per san Vito il merlo becca moglie e marito (11 Giugno);

Se piove per San Barnabà l'uva bianca se ne va; se piove mattina e sera se ne va la bianca e la nera (11 Giugno)

La vigilia di San Giovanni piove tutti i ani (26 Giugno, proverbio Veneto)

La rugiada di San Giovanni preserva il bestiame dai malanni (27 Giugno)

La notte di san Giovanni entra il mosto nel chicco; (27 Giugno)

La notte di san Giovanni ogni erba nasconde inganni (27 Giugno)

 

 
Poesia del Mese  Ramo2

Giugno adagio procede profumato
dai tigli, effusamente;
né mi disturba di scontrare a lato
i lasciti del fieno sul passaggio
delle carra di maggio.

Penetrare si può nella callaia
e trovare sul margine del prato
un anarchico fiore incoltivato;
là sta la vigna con filari in gaia
schiera guerresca a infiorescenze ritte
sui palmiti, tra breve con migliaia
d'acini penzolanti.

Intanto al campo appaiono già fitte
le spighe e l'orfane goccette rosse
dei papaveri, e sparsi azzurreggianti,
i fiordalisi teneri tra il grano.

Vanno grondoni al pascolo le grosse
mucche tranquille, e un vecchio mandriano
si sdraia all'ombre nuove
del noce or ora roseo di foglie.

Un uccelletto incomincia a cantare
in pace. Mi fa lieto e mi commuove
d'esser ben "lungi dal subdolo mare"
che sempre rumoreggia all'orizzonte.

In campagna
Agostino Richelmy 1900-1991


da "La lettrice di Isasca" 1986 Garzanti Libri
Questa poesia viene pubblicata a titolo divulgativo, qualora qualcuno ritenesse leso il proprio diritto di Copiright su di essa ci contatti immediatamente, provvederemo alla rimozione della stessa dal nostro sito

 

 

 

   
  Bimbo

Ramo3

Ramo3 Nati in questo MeseRamo3

Dante Alighieri (Firenze, tra il 22 maggio ed il 13 giugno 1265, data incerta, – Ravenna, 14 settembre 1321) poeta e scrittore

Enrico VIII Tudor (Greenwich, 28 giugno 1491 – Londra, 28 gennaio 1547) re d'Inghilterra

Blaise Pascal (Clermont-Ferrand, 19 giugno 1623 – Parigi, 19 agosto 1662) matematico e filosofo

Giambattista Vico (Napoli, 23 giugno 1668 – Napoli, 23 gennaio 1744) filosofo, storico e giurista

Jean-Jacques Rousseau (Ginevra, 28 giugno 1712 – Ermenonville, 2 luglio 1778) scrittore, filosofo e musicista

Donatien Alphonse François de Sade (Marchese de Sade) (Parigi, 2 giugno 1740 – Charenton-Saint-Maurice, 2 dicembre 1814) scrittore e filosofo

Giuseppe Balsamo (Alessandro conte di Cagliostro) (Palermo, 2 giugno 1743 – San Leo, 26 agosto 1795) alchimista, esoterista

Giacomo Leopardi (Recanati, 29 giugno 1798 – Napoli, 14 giugno 1837) poeta, scrittore e filosofo

Aleksandr Sergeevic Puškin (Mosca, 6 giugno 1799 – San Pietroburgo, 10 febbraio 1837) poeta

Giuseppe Mazzini (Genova, 22 giugno 1805 – Pisa, 10 marzo 1872) patriota, politico e filosofo

Robert Alexander Schumann (Zwickau, 8 giugno 1810 – Bonn, 29 luglio 1856) compositore

James Clerk Maxwell (Edimburgo, 13 giugno 1831 – Cambridge, 5 novembre 1879) matematico e fisico

Paul Gauguin (Parigi, 7 giugno 1848 – Hiva Oa, 8 maggio 1903) pittore

Richard Strauss (Monaco di Baviera, 11 giugno 1864 – Garmisch-Partenkirchen, 8 settembre 1949) compositore

William Butler Yeats (Dublino, 13 giugno 1865 – Roquebrune-Cap-Martin, 28 gennaio 1939) poeta, drammaturgo, scrittore

Luigi Pirandello (Agrigento, 28 giugno 1867 – Roma, 10 dicembre 1936) drammaturgo, scrittore e poeta, insignito del premio Nobel per la letteratura nel 1934.

Paul Thomas Mann (Lubecca, 6 giugno 1875 – Zurigo, 12 agosto 1955) scrittore

Igor' Fëdorovic Stravinskij (Lomonosov, 17 giugno 1882 – New York, 6 aprile 1971) compositore

Federico García Lorca (Fuente Vaqueros, 5 giugno 1898 – Víznar, 19 agosto 1936) poeta

Eric Arthur Blair (George Orwell) (Motihari, 25 giugno 1903 – Londra, 21 gennaio 1950) scrittore, giornalista

Jean-Paul Charles Aymard Sartre (Parigi, 21 giugno 1905 – 15 aprile 1980) filosofo e scrittore

Billy Wilder (Sucha Beskidzka (Polonia) 22 giugno 1906 – Los Angeles, 27 marzo 2002) regista, sceneggiatore, produttore

Juan Manuel Fangio (Balcarce, 24 giugno 1911 – Buenos Aires, 17 luglio 1995) pilota automobilistico

Alberto Sordi (Roma, 15 giugno 1920 – Roma, 24 febbraio 2003) attore, regista, cantante e doppiatore

Frances Ethel Gumm (Judy Garland ) (Grand Rapids, 10 giugno 1922 – Londra, 22 giugno 1969) attrice

Norma Jeane Mortensen (Marilyn Monroe) (Los Angeles, 1 giugno 1926 – Los Angeles, 5 agosto 1962) attrice

Oriana Fallaci (Firenze, 29 giugno 1929 – Firenze, 15 settembre 2006) scrittrice e giornalista

Claudio Abbado (Milano, 26 giugno 1933) direttore d'orchestra

Lorenzo Giovanni (Renzo) Arbore (Foggia, 24 giugno 1937) cantante, regista, attore

Giacomo Agostini (Brescia, 16 giugno 1942) motociclista

James Paul McCartney (Liverpool, 18 giugno 1942) cantautore

Ken Follett (Cardiff, 5 giugno 1949) scrittore

Pietro Paolo Mennea (Barletta, 28 giugno 1952) atleta velocista

Björn Rune Borg (Södertälje, 6 giugno 1956) tennista

 

  libro Giugno: I giorni che hanno cambiato la Storia
 


10 Giugno 323 a.C.: all'età di 33 anni muore Alessandro il Grande di Macedonia, re e conquistatore (data presunta, alcuni testi riportano il 13 Giugno)

8 Giugno 452 d.C.: gli Unni di Attila invadono l'Italia

8 Gigno 570: alla Mecca fondata la religione islamica (data presunta)

15 Giugno 1215: re Giovanni detto "Senzaterra" firma la Magna Carta in cui si concedono diritti e privilegi ai proprietari terrieri e si sanciscono i diritti di tutti gli uomini liberi

23 Giugno 1451: Nasce Cristiforo Colombo

22 Giugno 1633: l'Inquisizione obbliga Galileo Galilei ad abiurare la sua teoria secondo la quale è la Terra a girare intorno al Sole (teoria sostenuta da Copernico)

18 Giugno 1815: Nella Battaglia di Waterloo Napoleone viene sconfitto dal Duca di Wellington

20 Giugno 1837: Vittoria incoronata regina d'Inghilterra

28 Giugno 1919: la firma del Trattato di Versailles pone ufficialmente termine alla Prima Guerra Mondiale

10 Giugno 1946: costituita la Repubblica Italiana

3 Giugno 1963: Muore Angelo Roncalli - Papa Giovanni XXIII

 

  Clessidra Inoltre
 


18 Giugno 1583: a Londra viene stipulata la prima polizza assicurativa sulla vita della storia

26 Giugno 1819: brevettata la bicicletta

9 Giugno 1822: Charles Graham ottiene il primo brevetto per i denti finti

10 Giugno 1846: Robert Thomson ottiene il brevetto per l'invenzione del pneumatico

12 Giugno 1849: Lewis Haslett brevetta la maschera antigas

19 Giugno 1862: dichiarata la schiavitù illegale su tutto il territorio degli Stati Uniti

8 Giugno 1869: Ives McGaffey brevetta una macchina che aspira la polvere

25 Giugno 1876: nella località di Little Big Horn il settimo cavalleggeri del generale Custer viene sconfitto dalle tribù alleate Sioux e Cheyenne

6 Giugno 1882: Henry W. Seely brevetta il ferro da stiro elettrico

9 Giugno 1898: la Cina affitta Hong Kong all'Inghilterra per un periodo di 99 anni

2 Giugno1924: gli indiani d'America riconosciuti Cittadini Americani

24 Giugno 1930: realizzato il primo radar per il controllo aereo

9 Giugno 1934: nasce Donald Duck, papero disoccupato (Paperino)

13 Giugno 1934: Adolf Hitler e Benito Mussolini si incontrano a Venezia. Più tardi Mussolini descriverà Hitler come "una sciocca piccola scimmia"

30 Giugno 1936: pubblicato "Gone with the Wind" (Via col Vento) di Margaret Mitchell

10 Giugno 1940: l'Italia dichiara guerra a Francia e Inghilterra

25 Giugno 1951: prima trasmissione Tv a colori

26 Giugno 1974: venduto il primo prodotto dotato di codice a barre (una gomma da masticare)

5 Giugno 1977: il primo personal computer, l' Apple II, viene messo in vendita

9 Giugno 1997: scade il contratto di affitto sui territori di Hong Kong stipulato tra Cina e Inghilterra

 

 

Index

 

Progetto grafico, Testi © Francesca Sansone 1998 - 2011 tutti i diritti riservati
Discl